Intermedio

Maider Lòpez

Nel 2008, l’artista spagnolo Maider Lopez ha ripensato gli spazi di risulata, gli “scarti” del costruito, i luoghi pubblici abbandonati della città di Córdoba, in forma bidimensionale, dando ‘spessore’ al Livello Zero. Ha rappresentato sul terreno vuoto (dove sorgeva forse un edificio demolito o su un parcheggio) la pianta di possibili nuove abitazioni.

Operazione spesso utilizzata nel mondo del teatro e resa famosa dal noto film di Lars von Trier, Dogville del 2003.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *