La fede di mio padre

Di recente i miei hanno fatto 49 anni di matrimonio!

 

Per una serie di coincidenze, la fede di mio padre-ligure-cancro è apparsa sul dito anulare della mano sinistra….dopo anni di vita in un cassetto!

Mentre l’anello di mia madre faceva i conti con la quotidianità, impastava sfoglie, lavava i capelli alle figlie, rifaceva i letti, cuciva, si truccava, leggeva e viaggiava….quello di mio padre rimaneva immobile dentro una bustina di velluto blu, nel cassetto del comodino destro della camera matrimoniale!

Ha sfidato i ladri, almeno un paio di volte, le mille perlustrazioni da parte dei bambini, nulla però gli ha affievolito scritte, lucentezza, o modificato la forma.

Forgiate nello stesso istante, ma dal diverso destino…la fede di mia madre viveva e invecchiava con lei, quella di mio padre conservava silente la sua giovinezza!

Ora mio padre ha 75 anni, ed eccolo sfoggiare una mano forte anellata!

mi ha emozionato…è come se per tutta la vita l’avesse protetta, per tirarla fuori al momento giusto….paziente e pacato, come è lui del resto, ora scopre quella ancora inedita luce di unione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *