Aspirante architetto!

Nei primi anni di università ho iniziato la costruzione dei miti…

…uomini capaci di progettare, disegnare, dirigere, e teorizzare in maniera brillante il loro operato…architetti!

Figure trasversali, flessibili, non necessariamente forniti di laurea…era il loro lavoro a titolarli, non il titolo ad abilitarli!

Al di fuori del mito, nella realtà delle cose, o almeno nella nostra realtà, il processo che porta al progetto è sempre più complesso, sempre più un lavoro di gruppo!

Sino dalle prime prove di volo collettive, ognuno di noi ha scoperto, riconosciuto e sviluppato alcuni punti di forza: Omar-leader-scorpione, Gianluca-polemico-cancro, Andrea-teorico-ariete,….

Ogni ruolo era importante, da chi innescava la discussione a chi la coordinava, da chi dava un contributo intellettuale a chi esecutivo, così, in un bellissimo balletto di competenze, abbiamo strutturato le nostre passioni!

Siamo cresciuti, un voto di Laurea prima, un Esame di Stato poi, un numero assegnatoci da un Ordine, dicono e certificano che siamo pronti…siamo architetti!

WOW

A distanza di anni da quel giorno, mi sento ancora aspirante architetto, con rinnovata passione, alla ricerca continua di lavori che possano fermare, confermare, ribadire, il mio ruolo…i miti sono difficili da distruggere! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *