Soft City

https://vimeo.com/24123292

Il piano orizzontale, con il quale siamo necessariamente in contatto per colpa della gravità, spesso lo diamo per scontato…ma ecco che RAUM ne cambia una percezione: la durezza diventa la capacità di cambiare, dal cammino passiamo al salto e dal percorrere freneticamente al giocare!

Grazie! 😉

L’intervento è stato co-prodotto con la Scuola Nazionale di Art de Bourges, il Centro FRAC e realizzata con la collaborazione della città di Bourges e il suo centro di quartiere del Consiglio.

La ville molle (Soft City), Raum, Bourges Francia 2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *